Skip to main content

Marzo 2021 aggiornamento sulla situazione di Covid-19

Marzo 2021 aggiornamento sulla situazione di Covid-19

Cari amici e familiari di HanseYachts AG,

L'impatto del Covid-19 si sta lentamente rafforzando e sta interessando le aziende di tutta Europa. Useremo questo spazio sul nostro sito web per informare frequentemente i nostri clienti, partner e azionisti sull'effetto che la situazione attuale ha sul nostro gruppo aziendale.

Infezioni di Corona:

Dal 26 febbraio 2021, non abbiamo avuto infezioni registrate nelle nostre strutture. Continueremo con forti misure per aiutare a prevenire ulteriori infezioni. Uno dei nostri colleghi è malato dall'inizio di novembre, ma si sta riprendendo. Auguriamo a lui e alla sua famiglia tutto il meglio. Le misure preventive della città di Greifswald sono efficaci con solo 47 nuovi casi ogni 100.000 abitanti. In Polonia, abbiamo solo alcuni lavoratori con test positivi. Il tasso di nuove infezioni da Covid-19 in Polonia è generalmente più alto che in Germania, quindi siamo abbastanza a posto con questo livello.

Nel nostro stabilimento francese abbiamo zero infezioni su 150 dipendenti. Questo è un risultato eccellente e speriamo che continui così. Al momento la produzione non è rallentata a causa dell'impatto del Covid-19 sulla nostra forza lavoro.

Il mercato:

Negli ultimi dodici mesi, il 67% dei saloni nautici è stato cancellato. Le cancellazioni o i ritardi più recenti riguardano il Dubai International Boat Show, l'Eriksberg Boat Show in Svezia, il Palma Boat Show in Spagna, il British Motor Yacht Show e il Barclays Jersey Boat Show nel Regno Unito.

I prossimi saloni previsti, che non sono stati cancellati finora, sono: China (Shanghai) International Boat Show, Yachting Festivals Atene (Grecia), Japan International Boat Show e Bay Bridge Boat Show (USA) in aprile.

Nonostante la mancanza di saloni, continuiamo ad avere vendite molto forti in tutte le regioni. Siamo esauriti più o meno fino a settembre 2021, per alcuni modelli anche per l'intero anno solare 2021. I catamarani Privilège sono esauriti anche più a lungo. I clienti che cercano nuove barche per la prossima stagione (primavera 2022) dovrebbero prenotare il loro spazio di costruzione prima del solito.

La produzione:

L'impatto di Covid-19 sulle nostre linee di produzione è impegnativo. I pezzi oggi hanno bisogno di più tempo per attraversare i confini dal Regno Unito e dall'Austria (il che significa per noi che anche le merci provenienti da Italia, Croazia e Slovenia sono a rischio) e dalla Cecoslovacchia. Oltre a questo, abbiamo attualmente un certo numero di fornitori che stanno affrontando le loro interruzioni della catena di approvvigionamento.

Il più importante di questi è Volvo Penta, che riporta tempi di consegna più lunghi per i motori D4 e D6. Colpite sono le nostre barche diesel Sealine e FJORD tra 39 e 44 piedi. Potremmo sostituire tutte le versioni nonIPS con motori e azionamenti Yanmar o motori Cummins con azionamenti Konrad. I concessionari Sealine e FJORD stanno informando i loro clienti ora e nelle prossime settimane di conseguenza, poiché non tutti gli ordini Volvo sono interessati.

Altri ritardi di parti meno critici che causano interruzioni sono i propulsori di prua 24V per 40 giorni e la tappezzeria senza nuovi tempi di consegna finora. L'effetto delle parti mancanti e ritardate crea ritardi per i nostri clienti e ritardi di spedizione per i nostri concessionari. Ad Hanse dobbiamo immagazzinare il 99% delle barche finite e abbiamo bisogno di molto spazio per prodotti così grandi. Tutte le barche colpite torneranno in produzione una seconda volta, dove dobbiamo trovare uno spazio fuori dalla linea di produzione per finirle. Questo significa costi extra per gestire questo processo e nessuna entrata nei nostri libri contabili con le barche che non sono finite al 100%. Tuttavia, in futuro un sacco di entrate appariranno improvvisamente, quando tutte le parti sono lì e le barche possono essere completate. Non c'è stato alcun impatto sulla nostra situazione di cassa, dato che stiamo avendo una liquidità storicamente alta. Per migliorare questa situazione e gestire le ore extra abbiamo aumentato i nostri sforzi di reclutamento con undici nuovi dipendenti in Polonia, nove in Germania e cinque in Francia insieme ad alcuni dipendenti part-time. Auguriamo ai nostri nuovi colleghi di avere successo!

Ci scusiamo per gli inconvenienti dovuti alle continue restrizioni che la nostra produzione deve affrontare.

Con questo riepilogo delle nostre ultime notizie, vi salutiamo fino alla prossima volta.

Rimanete in salute e ci vediamo sull'acqua!

Dal team di HanseYachts AG,
Dr. Jens Gerhardt e Sven Göbel

Altre notizie

Tutte le notizie
Il FJORD 53 XL è stato nominato per il premio European Powerboat Award 2023

Il FJORD 53 XL è stato nominato nella categoria "Barche fino a 20 metri".

Leggi di più
Uno splendido rendering 3D di un nuovo yacht di 50 piedi, facile da navigare e veloce da crociera.

Un nuovo look mozzafiato, facile da navigare e veloce da crociera!

Leggi di più
Classe Dehler 30od

Primo Campionato Dehler 30 one design a Warnemünde

Leggi di più
Visitate SEALINE al festival della nautica di Cannes 2022

Prima mondiale del nuovo SEALINE S390

Leggi di più
Yacht Hanse all'ancora al largo delle coste della Turchia, meta di vacanze in barca a vela

Tra rovine storiche e il bagno di Cleopatra

Leggi di più
Lo yacht a vela viene trasferito sulla nave da carico su un rimorchio a cassone ribassato

Dal cantiere navale al nuovo proprietario

Leggi di più
Il Fjord 53XL viene preparato per il test a Greifswald

Prima prova in mare con il nuovo FJORD 53XL

Leggi di più
Configuratore 3d di Hanse Yachts per cellulari e desktop

La migliore applicazione web per il design di yacht

Leggi di più
Il Dehler 46 SQ naviga veloce in mare aperto

Scoprite il Dehler 46SQ

Leggi di più
HanseYachts AG cerimonia di inaugurazione del nuovo showroom

HanseYachts AG celebra il suo nuovo showroom

Leggi di più